Categorie: Facility Management

Quando si parla di Facility Management nel contesto lavorativo probabilmente la prima richiesta del cliente è quella dell’affidabilità. Perché? Com’è noto, il Facility Management è quella funzione che ha il compito di gestire e coordinare lo spazio e il workplace in modo che sia funzionale e “comodo” per dipendenti e collaboratori. Così da consentire alle aziende di svolgere il proprio core business nella maniera migliore possibile.  

Tipicamente, il Facility Manager deve provvedere al funzionamento dei cosiddetti Soft Services, tra cui, ad esempio, servizi alla persona, quali pulizie, reception, posta, giardinaggio e vending machine. Non meno importanti sono gli Hard Services, che hanno maggiormente a che fare con aspetti più tecnici, quali la manutenzione degli impianti tecnologici, elettrici, meccanici, civili, oppure il funzionamento di apparecchi quali ascensori e tornelli di ingresso. 

 

Il bisogno di affidabilità degli uffici direzionali  

Sia Hard che Soft services, specialmente nelle grandi metropoli, devono essere messi a disposizione dei grandi uffici direzionali, in cui lavorano fianco a fianco centinaia di persone, realizzati in edifici sempre più tecnologici e complessi. In questi contesti, dunque, è ancora più importante curare la caratteristica dell’affidabilità: un ufficio direzionale deve essere sempre funzionante e funzionale per i propri occupanti, ad esempio per garantire che le temperature interne siano sempre confortevoli, che gli impianti funzionino e gli spazi siano sempre puliti. Non solo: in caso di eventi improvvisi e imprevedibili il criterio dell’affidabilità impone al Facility Manager una capacità di risposta e reazione in tempi rapidi 

Un malfunzionamento o una mala gestione di questi servizi, è facile da intuire, comporterebbe gravi conseguenze per l’operatività e la soddisfazione stessa dei lavoratori, con il rischio anche di ricadute negative dal punto di vista dell’immagine aziendale. Un quadro che, tra l’altro, nell’ultimo biennio si è fatto ancora più complicato per effetto della pandemia, che comporta, tra le tante, la necessità di gestire con maggiore precisione l’accesso agli edifici, la logistica e la pulizia degli ambienti. Ma l’affidabilità, come in tutti i campi, non può essere improvvisata: dunque, per i grandi uffici direzionali la scelta ottimale è quella di affidarsi a una società esterna, che possa garantire una gestione affidabile di tutti gli aspetti del Facility Management.  

 

Nazca: servizi di Facility Management fondati sull’affidabilità  

Proprio come Nazca, che dal 1993 si occupa di Facility Management, assicurando anche agli uffici direzionali la gestione di tutti i servizi relativi, con in più alcune precise caratteristiche distintive e punti di forza. Il primo aspetto da evidenziare è che, a differenza di tante altre società che tendono a subappaltare a soggetti terzi, Nazca assicura gran parte di questi servizi con i propri dipendenti diretti, a parte per alcune attività estremamente specializzate (come, ad esempio, il funzionamento degli elevatori).  

Si tratta di una scelta ben precisa, dettata dalla volontà di garantire una maggiore affidabilità e omogeneità dei servizi di Facility Management offerti ai clienti finali, e che comporta ricadute estremamente positive sulla compliance e la sicurezza sul lavoro. Grazie a Nazca, infatti, aziende e uffici direzionali non si espongono al rischio – tipico dell’eccesso di subappalto – di affidarsi a persone non adeguatamente formate per lo svolgimento di determinati servizi.  

Inoltre, Nazca mette a disposizione dei propri clienti una speciale piattaforma informatizzata per la gestione di tutto il rapporto, agevolando ulteriormente la tempestività e l’uniformità degli interventi. Infine, c’è da considerare un ulteriore aspetto importantissimo: fin dall’inizio della collaborazione, Nazca mette in atto una rigorosa analisi del funzionamento degli stabili, che permette di comprendere immediatamente dove e come occorre intervenire per garantire il corretto svolgimento dei servizi di Facility Management.

white-paper-facility-management-come-rendere-piu-efficienti-i-servizi-alle-persone-e-agli-edifici